contatore gratis

Un, dos, tres! Ole, ole, ole!

POSTED ON 19 Nov 2021 IN Portrait     TAGS: selfie, urbex, monument, photoshop

Un due tre

Nel corso degli anni, e nel corso delle quasi 200 esplorazioni urbex, i miei selfie si contano sulle dita di una mano (no, in realtà sono 7). Non sono narcisista, almeno non nel frangente urbex. Ma questa volta, nel Castello di Marene, ho deciso di fare uno strappo alla regola e addirittura di moltiplicarmi. Anche se qualcuno sostiene che un Samuele Silva basta e avanza. E forse ha ragione.

Nel paese del Sol Levante

POSTED ON 22 Apr 2021 IN Portrait     TAGS: selfie, urbex

Nel paese del sol Levante

Raramente pubblico immagini di questo tipo, foto ricordo per intenderci, ma nel caso specifico ho deciso di fare una piccola eccezione. Siamo io e Lorena, la mia socia di esplorazioni urbex, nella celebre Villa del Giapponese. La stanza e il luogo erano talmente belli che abbiamo deciso di lasciarci andare ad un momento di vanità. Poi sembra che Lorena voglia spararmi alla testa con la macchina fotografica, ma è un’altra storia, più probabilmente un simbolo.

Se non vuoi farmi luce, almeno fammi ombra.
– Proverbio Giapponese

Allo specchio

POSTED ON 4 Dic 2020 IN Portrait     TAGS: selfie, urbex, withcamera

Allo specchio

Dodici mesi fa il mondo era molto diverso. Ma avrei dovuto intuire che qualcosa stava per cambiare: perché quando notizie brutte arrivano in serie non è mai un segnale positivo. E proprio il 4 dicembre 2019 iniziava una spirale altamente negativa dal quale non sono ancora riuscito ad uscire. Perché purtroppo sembra non finire mai. Io sono di plastica, quasi impermeabile, la pioggia tende a scivolare anche quando è tempesta e talvolta mi rendo conto di osservare la mia vita scorrere come se fosse un film. Purtroppo non è finzione, ma è tutto vero. Intorno a me è successo il finimondo e io osservo da dietro i vetri come osservo adesso la neve scendere; il punto è che non sembra abbia intenzione di smettere. Saranno ancora mesi complicati, ma spero che tutto possa tornare semplice il più velocemente possibile. E’ un anniversario, triste, un punto da piazzare. Ma guardo avanti con aria di distaccata fragilità.

Reading the dust

POSTED ON 28 Nov 2020 IN Portrait     TAGS: selfie, urbex

Reading the dust

Non sono un amante dei selfie in urbex, sono rarissime le mie dimostrazioni narcisistiche di questo tipo. Ma si trattava di un’esplorazione in solitaria e il luogo era decisamente adatto a questo tipo di fotografia; quindi per l’occasione mi sono prestato a svolgere il ruolo di modello per me stesso. Era buio, tempo di esposizione di 2 secondi: praticamente una statua di marmo. Non sono vecchio, è che ho applicato un filtro vintage.

Illuminato

POSTED ON 17 Ott 2020 IN Portrait     TAGS: urbex, selfie, asylum

Illuminato

It’s my destiny

POSTED ON 5 Feb 2019 IN Portrait     TAGS: selfie, urbex, withcamera, mirror

It is my destiny

Ho fotografato modelle e donne bellissime, uomini, lupi e samurai, panorami mozzafiato e città d’arte, artisti di strada e artisti internazionali, il mio soggetto preferito è una meravigliosa bambina di 4 anni. Ma ci dev’essere qualcosa di inciso nelle sacre rune, dev’essere il mio destino: torno sempre a fotografare cessi.