contatore gratis

Il Castello di Ferrè

POSTED ON 23 Mag 2024 IN Reportage     TAGS: URBEX, castle, drone

Il Castello di Ferrè /16

Sul Castello di Gianfranco Ferrè non credo ci sia molto da dire e forse sarebbe meglio lasciare il compito di parlare alle immagini. Solo due informazioni, per aumentare il riscontro e dare un senso alle foto. Considerata una delle strutture più belle del Lago Maggiore, la villa fu costruita nel 1830, ma quando fu acquistata da Ferré giaceva da tempo in rovina. Il celebre stilista dedicò 15 anni della sua vita alla rinascita di quello che in origine era Castello Pellegrini: l’intenzione era di trasformarlo in un Relais au Lac di prima categoria, un ristoro di lusso, dove immergersi nel benessere e in servizi esclusivi. La sua scomparsa nel 2007 fermò questo progetto e il Castellotto nel 2009 passò di proprietà e venne dichiarato bene culturale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Incorniciato da un parco di 12mila metri quadrati composto per la maggior parte da piante secolari e impreziosito da ruscelli spontanei, il complesso comprende due spiagge private e tre architetture con un suggestivo affaccio sul Lago Maggiore: il castello principale, una dependance sviluppata su due livelli e un cottage di 120 metri quadrati. Di grande impatto e con proporzioni maestose, il castello, dall’estetica medievaleggiante, ha una superficie di oltre 600 metri quadrati, si sviluppa su tre piani fuori terra e un seminterrato e presenta una pianta regolare e simmetrica con due torrette angolari circolari e una torre quadrata centrale. Tanti i dettagli di prestigio che si fanno notare: dalla scenografica scala in marmo bianco Carrara al grande balcone sulla facciata orientata verso il Lago Maggiore.

Potrebbe sembrare un annuncio immobiliare degno di Italy Sotheby’s International Realty, ma in realtà mi sono limitato semplicemente a tagliare e incollare una delle tante descrizioni che si possono trovare in rete (nel caso specifico da Repubblica). Non so se il nome altisonante che viene affiancato a questa struttura potrà aiutare una sua rinascita, certo è che si tratta di qualcosa di bellissimo.

L’ho vestita come una donna libera, romantica come si può esserlo nel duemila: né pizzi né trine. Una donna senza età.
– Gianfranco Ferrè

Il Castello di Ferrè /06Il Castello di Ferrè /03

Il Castello di Ferrè /01Il Castello di Ferrè /04Il Castello di Ferrè /07

Il Castello di Ferrè /08Il Castello di Ferrè /10

Il Castello di Ferrè /02Il Castello di Ferrè /05Il Castello di Ferrè /09

Il Castello di Ferrè /14

Il Castello di Ferrè /11Il Castello di Ferrè /12Il Castello di Ferrè /13

Il Castello di Ferrè /15Il Castello di Ferrè /17

Il Castello tra le nebbie

POSTED ON 15 Mar 2023 IN Reportage     TAGS: URBEX, castle

Il castello tra le nebbie /01

Siamo arrivati al Castello di B. in un mattina di tardo autunno. L’aria era fredda in anticipo rispetto all’inverno, la nebbia quasi nascondeva la strada. L’entrata è molto stretta e complicata, ma la nebbia e la rarefazione dell’alba ci hanno permesso di rimanere nascosti. Il Castello è antico, anzi, antichissimo, ma dimenticato da tempo. Nel corso dei secoli ha subito modifiche architettoniche importanti che ne hanno trasformato la struttura originale: si tratta di una massiccia costruzione quadrilatera, che aveva probabilmente ai suoi angoli quattro torri. Su alcuni resti di intonaco sono ancora visibili tracce di una decorazione pittorica in stile barocco, risalente con probabilità al XVII secolo.

Negli ultimi anni il castello era adibito ad abitazione privata, i ricordi sono tantissimi: libri, bambole, quadri, tantissimi quadri, lampade, poltrone, foto, un telefono a disco e anche il monitor di un iMac. Il tutto confuso e condiviso da un senso di disordine che sfugge alla comprensione e che lascia un senso di fastidio quasi tangibile a pensare a tanta bellezza, anche nei piccoli dettagli, che cade in rovina e viene abbandonata nell’indifferenza del mondo. La camera da letto è un piccolo capolavoro: molto grande, il soffitto decorato, i mobili antichi, le poltrone, i quadri meravigliosi, il passeggino e la bambola, la polvere e le ragnatele. Meravigliosa, un sogno nella sua memorabile decadenza.

Il castello tra le nebbie /18Il castello tra le nebbie /19

Il castello tra le nebbie /08Il castello tra le nebbie /09Il castello tra le nebbie /10

Il castello tra le nebbie /11Il castello tra le nebbie /07

Il castello tra le nebbie /06

» CONTINUA A LEGGERE «

Nostalgia

POSTED ON 16 Mag 2022 IN Portrait     TAGS: model, urbex, castle

Nostalgia

Mi piacerebbe scambiare tutti i miei domani per un solo ieri.
– Kris Kristofferson

On Air

POSTED ON 10 Apr 2022 IN Portrait     TAGS: model, urbex, castle

On Air /01

On Air /02

Castello Octagon

POSTED ON 8 Apr 2022 IN Reportage     TAGS: urbex, castle

Castello Octagon /13

Octagon è un nome fantasia che ha inventato Frank Mirgel e serve per celare la reale ubicazione di questo incredibile castello che nasconde vicende per certi versi anche affascinanti: si trova nel Nord Italia in un piccolo paese di provincia ed è una di quelle storie di degrado e soldi sprecati. Il Castello è praticamente terminato, ristrutturato in tutte le sue componenti: recuperati gli affreschi, i pavimenti, rifatto l’impianto elettrico e idraulico, mancherebbe pochissimo per un utilizzo di qualsiasi tipo e sarebbe perfetto (e pronto) per diventare una struttura ricettiva.

Il progetto dell’Opera del Divino amore, ente religioso già proprietario del maniero che fu dei conti di Birago, forte di un investimento di circa 11 milioni di euro, derivanti da fondi della comunità europea, da un mutuo bancario e da contributi regionali (fra cui fondazione CRC), prevedeva la realizzazione di una casa di riposo (credo di lusso) da 90 posti.

I lavori, che hanno cambiato totalmente l’immagine del castello, sono durati 5 anni, dal 2008 al 2013, e vennero interrotti per la mancanza di fondi; il maniero divenne proprietà degli istituti di credito e ancora oggi è in cerca di un compratore: le aste giudiziarie del 2017 e del 2019 non hanno avuto alcun riscontro e attualmente la struttura è in completo stato di abbandono.

Castello Octagon /16Castello Octagon /17

Castello Octagon /14

» CONTINUA A LEGGERE «

Glasses and colors

POSTED ON 5 Apr 2022 IN Portrait     TAGS: model, urbex, castle

Vetri e colori