contatore gratis

Lux never dies

POSTED ON 22 Lug 2017 IN Astro, Landscape

Lux never dies

Ieri sera, con il gruppo arditi di MondovìPhoto, abbiamo sconfinato in territorio francese (di una decina di metri circa) per fotografare la Via Lattea. Le condizioni avrebbero dovuto essere ottimali (niente luna, cielo sereno), ma purtroppo una noiosissima foschia ci ha creato non poche difficoltà. Il cielo è rimasto sereno per pochi minuti e non sono riuscito a fotografare come avrei voluto (ma non avevo nemmeno troppo interesse a dirla tutta). Ho quindi girato il mio sguardo a valle e ho trovato questa affascinante combinazione di nebbia, cielo stellato e luci. Le luci in queste occasioni non mancano mai, anzi, sembrano spuntare dal nulla e sono dure a morire. La sagoma in basso è una parte del rudere del Forte Centrale, costruito nel 1881 dal Regio Esercito: se passate da queste parti, al confine fra Italia e Francia, merita una visita.

Lascia un commento
L'indirizzo E-Mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *
Nome: *
E-Mail: *
Sito:
Commento: *