Mr.Rain in piazza della Loggia

POSTED ON 23 Gen 2023 IN Concert      TAGS: event, rap      

Mr.Rain in piazza della Loggia /08

Sono appena rientrato da una 36 ore di fotografia molto impegnativa e sono spossato: ho scattato oltre 2000 foto in tutte le condizioni di luce possibili (e quasi sempre al freddo). Il clou del week-end è stata l’inaugurazione di Bergamo e Brescia capitali della cultura 2023 (#BGBS23), evento al quale sono stato invitato insieme ad una delegazione di IgersItalia. Fra le proposte di questa fantasmagorica manifestazione (era presente anche il presidente Mattarella) un super concerto nella meravigliosa (io l’adoro) piazza della Loggia a Brescia. Fra gli ospiti della kermesse (tutti con un rapporto importante con la Leonessa d’Italia) non poteva mancare Mr.Rain, artista per il quale, insieme a migliaia di teenagers, ho un debole. Il nostro ha cantato tre pezzi del suo repertorio e ho deciso di iniziare con lui questa settimana che giocoforza dovrò interamente dedicare all’evento (spoiler: si fotograferà di cultura, arte e bellezza)(stay tuned).

Mr.Rain in piazza della Loggia /05Mr.Rain in piazza della Loggia /06Mr.Rain in piazza della Loggia /07

Mr.Rain in piazza della Loggia /10Mr.Rain in piazza della Loggia /13

Mr.Rain in piazza della Loggia /02Mr.Rain in piazza della Loggia /03Mr.Rain in piazza della Loggia /04

Proverò a lasciarti andare
Mi metterò tra te e le tue paure per non farti male
Siamo due gocce di pioggia in mezzo a un temporale
Che prima di cadere credevano di volare
– Mr.Rain

Mr.Rain in piazza della Loggia /01

Mr.Rain in piazza della Loggia /09Mr.Rain in piazza della Loggia /11Mr.Rain in piazza della Loggia /12

J-Ax e Articolo 31 @ Wake Up

POSTED ON 18 Set 2019 IN Concert      TAGS: rap      

J-Ax #12

J-Ax #02J-Ax #03J-Ax #04J-Ax #05

Sono passati 25 anni, ma J-Ax sembra non sentirli. A conclusione del live nel ringraziare i compagni di viaggio con una dichiarazione che tra lo slang militare di chi ha ancora fatto la “naja” e la dotta citazione (ad Anna Magnani, ndr) l’artista li ricorda uno ad uno, come “tacche” da incidere sul muro, che hanno scandito i suoi 47 anni e di cui andar fiero, per ognuna di loro. Il live presentato a WakeUp è stato una lunga regressione temporale, suddivisa in due parti: la prima dal 2009 al 2018 a raccontare la propria carriera da solista; la seconda dall’uscita di Strade di Città (1993) in poi con il supporto del fido dj Jad.

J-Ax #01J-Ax #15

Un percorso fatto di tutte le più importanti hit dell’artista, dalle più recenti (gli anni di Fedez e dei Comunisti col Rolex) a quelle cantate dai fan della prima ora (Tranqui Funky, Funkytarro, Domani, Ohi Maria), inframmezzato con lanci video che scandivano la Storia più importante degli ultimi 25 anni, tra il faceto (alcune pubblicità o momenti topici della TV, come la nascita del GF) ed il serio (artisti mancati come Avicii o Amy Whinehouse, o fatti di cronaca, come gli attentati di Parigi).

J-Ax #06J-Ax #07J-Ax #08

J-Ax #09J-Ax #10

J-Ax offre al suo pubblico così un lungo percorso talvolta un po’ autoreferenziale – ma, lo dice anche lui, “concedetemi il vezzo di festeggiarmi e nutrire il mio ego” – nella sua musica e nella cultura pop del nostro Paese. La gente apprezza, balla e applaude, in una occasione che si trasforma così in un momento di festa collettiva.

J-Ax #11J-Ax #13J-Ax #14

Il finale, dopo aver presentato la band (con un ottimo, e ringiovanito, Paolo Jannacci), mostrato la bellezza del graffito che nelle 2 ore e più di concerto il writer Raptuz ha disegnato (e che verrà messo all’asta per beneficienza insieme a tutti gli altri creati durante il tour) e ringraziato gli artisti saliti sul palco prima di lui – si segnala un convincente e coinvolgente live tutto raggaeton e ballo dei Boomdabash -, non può che essere con la hit del 2019 Ostia Lido in un collettivo abbraccio nazional-popolare.

Foto di/Photo by Samuele Silva – Parole di/Words by Viter Luna & CULTURECLUB51.

July B live in Condorito

POSTED ON 15 Feb 2014 IN Concert      

July B #01

L’isola Condorito è un posto perfetto per ascoltare musica e bere qualcosa fra amici. Forse l’unica realtà in zona che organizza esibizioni live con artisti di qualità. E’ anche un locale terribile dal punto di vista fotografico, ma probabilmente sono l’unico a notarlo. Venerdì scorso July B presentava Black & Wild e non potevo mancare. Ho provato a scattare l’impossibile e credo, in parte, di esserci riuscito. Ma ormai la tecnologia ci permette di affrontare anche il buio più assoluto. Tutte le foto sono scattate a f/2.8 con ISO altissimi (6400 e 12800): io per esagerare ho addirittura aumentato il rumore e abbassato i colori in post-produzione. Sono uscite una serie di foto rovinate, sporche, ma che credo rendano bene l’idea del rap di July B e della serata al Condorito.

July B #02July B #03July B #04

Stokka & MadBuddy

POSTED ON 18 Giu 2013 IN Concert      

Stokka & Madbuddy

Sabato sera ho assistito (al Nuvolari) al concerto di Stokka & MadBuddy, un duo molto conosciuto nel panorama hip-hop italiano. Il concerto è stato spettacolare anche se il genere certo non incontra (e forse nemmeno sfiora) le mie preferenze musicali: Stokka e Madbuddy conoscono il loro pubblico e sanno come divertire e coinvolgere. Putroppo, complici le molteplici birre e la presenza di alcuni amici sotto il palco, non sono riuscito a dedicarmi come avrei voluto alla fotografia e non sono molto soddisfatto dei risultati: fra le tante foto scattate salvo solo questa. MadBuddy è in centro con il dito medio alzato (non rivolto al sottoscritto spero), dietro si intravede (senza cappello) Stokka. La foto è scattata a una decina di metri di distanza dal palco con il 70-200 alla minima distanza focale.

Stokka & MadBuddy sono un “viaggio” che vuole essere ascoltato tutto d’un fiato, vogliosi di mostrare un Hip Hop maturo e diretto, senza filtri e vicino a tutti, parlano un linguaggio comune, legato più spesso ad immagini che ad argomenti specifici. Da Palermo, il meglio della scena Hip Hop che non cerca compromessi.