photosnever sleep
A Zonzo in X’Mas

Quattro Abeti

Anche quest’anno riesco a rispettare la tradizione del post natalizio. Ma è stata una faticaccia: la mancanza di idee e di voglia però non mi hanno fermato. Questo pomeriggio ho girato a zonzo per Beinette (prima) e per Cuneo (dopo) alla ricerca di spunti interessanti: mi aspettavo di trovare qualche Babbo Natale (sarebbe dovuto passare oggi), ma di signori vestiti di rosso nemmeno l’ombra e quindi mi sono dovuto accontentare di qualche dettaglio e al minimo sindacale possibile per ottenere la denominazione di foto street. E adesso mi rivolgo direttamente al Cristo e chiedo una piccola/grande cortesia: dato che sono circa 1700 anni che non ci dimentichiamo un tuo compleanno (la data è sbagliata, ma quello è piccolo particolare insignificante: è il pensiero che conta) potresti fare in modo che nel futuro prossimo la scia di sangue e morte che sta dilaniando il nostro pianeta possa un attimo placarsi? Amici importanti mi dicono che questa impresa rientra nelle tue immense capacità (del quale io non mi permetto assolutamente di dubitare)(giuro)(anche se sono più per l’arianesimo). D’altrocanto oggi è il Natale cattolico per circa il 15% della popolazione mondiale, giusto? E il mio più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.

Buon Natale, si sente augurare in ogni dove, da grandi e piccini. Naturalmente, l’augurio nella maggioranza dei casi è una pura coazione a ripetere. Ma coloro che pensano a quello che dicono, credono di commemorare con i loro auguri la nascita di Gesù. E la maggioranza degli auguri non sa, o ha dimenticato, che la scelta del 25 dicembre come giorno del Natale cristiano è mutuata dalla festa del Sol Invictus, “Sole Invitto”, il Dio Sole (El Gabal) che l’imperatore Eliogabalo importò nel 218 a Roma dalla Siria. […] (Piergiorgio Odifreddi)
Alice (Regali in X’Mas)

Alice (Regali)

Come tradizione vuole il 24 dicembre (nella notte) pubblico una foto dedicata al Natale. E quest’anno il soggetto della foto non poteva che essere la nostra piccola Alice, la vera protagonista di questo Natale 2015. E mi rendo conto, a distanza di 12 mesi, che ho cambiato solo la data. Ma credo sia normale, per lei è il primo Natale vero (lo scorso anno era troppo piccola) e dell’atmosfera natalizia si gioisce soprattutto quando si è bambini: è giusto che sia ancora la protagonista della foto in X’Mas. La mamma di Alice si è molto divertita a comprare carta e nastri colorati e a confezionare i regali della foto: bravissima, bel lavoro. :) Purtroppo i pacchi sono finti, vuoti. E’ un Natale a basso costo (per modo di dire: non avevo idea di quanto potessero costare i nastri da regalo). Fortunatamente è tutto riciclabile. Dopo qualche anno di astinenza torno anche ad aggiungere un sottofondo musicale, la colonna sonora di questi giorni in casa nostra: è Happy Xmas (War is Over) di John Lennon e Yoko Ono (anche se la melodia in realtà non è originale) cantata dalle voci bianche del Piccolo Coro dell’Antoniano. E il nostro più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.

Alice X’Mas

Alice X'Mas #01Alice X'Mas #02

Come tradizione vuole il 24 dicembre (nella notte) pubblico una foto (in questo caso in realtà sono due) dedicata al Natale. E quest’anno il soggetto della foto non poteva che essere la nostra piccola Alice, la vera protagonista di questo Natale 2014. Abbiamo scelto un vestito a righe, i colori tipici delle feste, un’espressione divertente ed ovviamente il cappello rosso del Babbo più celebre. E il nostro più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.

Manarola in X’Mas

Manarola in X'Mas

Come tradizione vuole il 24 dicembre (nella notte) pubblico una foto dedicata al Natale. Quest’anno festeggio la ricorrenza più importante con uno scatto dedicato al presepe luminario di Manarola (Cinque Terre). Non sono certo quello che può definirsi un credente (anzi) ma questa rappresentazione della natività è di certo la più innovativa che ho visto negli ultimi anni. Ho deciso di aprire il diaframma mettendo a fuoco sul bambino (utilizzando la massima apertura del 16-35) ed enfatizzare al massimo il nero per isolare nel modo più netto possibile il presepe. E il mio più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.

Tommaso in X’Mas

Tommaso in X'Mas

Il piccolo Tommaso, la sua espressione divertita, un cappello a tema e un palloncino di colore rosso: mi è sembrata la foto più adatta all’occasione. Una foto in studio con sfondo nero e due Soft-Box posizionati lateralmente. E’ un Natale importante, austero, di speranza; e forse quest’anno gli auguri di tutti sono più sinceri e più sentiti del solito. E anche io mi unisco al coro con gli auguri più sinceri per un dolcissimo e felice Natale.

Self-Portrait in X’Mas

Self-Portrait in X'Mas

E anche quest’anno, come tradizione, ho deciso di dedicare una foto al Santo Natale. Praticamente il compleanno di una persona che ha rovinato l’esistenza a tantissima gente, una persona che ha portato solo morte e distruzione. Morto in croce (ci sarà stato un motivo, no?) a 33 anni. Ma da queste parti (e non solo fortunatamente) si festeggia l’arrivo di Babbo Natale, che Gesù Bambino l’abbiamo abbandonato diversi anni fa. E’ un autoritratto, scattato al volo, di fronte allo specchio del bagno. E’ periodo di crisi e di austerità. E il mio più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.

Red X’mas ball

Red X'mas ball

Un albero nero (finto) e una pallina rossa granata. La luce di una grande finestra di nuvole e pioggia (niente neve purtroppo), dati di scatto lenti e luminosi, un cavalletto inventato sul momento e il sottofondo di ‘Last Christmas‘ (Glee Version). E il mio più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.

Babbo Lorenzo

Babbo Lorenzo

Domani è Natale, la festa dei bambini. Almeno così dovrebbe essere. La gioia di svegliarsi la mattina, curiosi ed emozionati, e scartare avidamente e con foga tutti i regali. Quanto mi manca quella sensazione. E per festeggiare ecco un bambino: mio nipote Lorenzo che si prepara alla festa. E’ una foto un po’ così, un po’ alternativa. Spero possa piacere ugualmente. E il mio più sincero augurio per un bellissimo e felice Natale.