photosnever sleep
From Fløyen

From Floyfjeilet #01From Floyfjeilet #02

La città di Bergen è circondata da colli e sono sette, come a Roma. Dal centro della città si può prendere una funicolare (la celebre Fløibanen) che permette di raggiungere il colle di Fløyen. Dalla terrazza si gode una vista incredibile. Quando siamo arrivati in cima al Fløyen, in mattinata, il tempo era molto nuvoloso; all’ora di pranzo è salita una nebbia incredibile e infine è arrivato il sole. Il tutto nel giro di tre ore: misteri della meteorologia nordica, miracoli del fiordo. Mi sono divertito molto a fotografare i turisti (ma anche gli autoctoni) sulla terrazza: il fotografo, il classico turista, la coppia di innamorati, il gruppo di amici, la famiglia, due ragazze. Un piccolo estratto di mondo sulla terrazza che domina Bergen.

Japanese woman (with camera) in fog

Japanese woman (with camera) in fog

Visit Norway

Visit Norway

Street Bergen

Coffee break in Bergen

Devo assolutamente incrementare la velocità di pubblicazione delle foto norvegesi (tempo permettendo)(tempo tiranno) altrimenti finisce che a Natale sono ancora ad Oslo, ma senza neve. Qui siamo a Bergen, seconda città per importanza (dimensioni) della Norvegia (così mi sembra di ricordare): bellissimo il centro storico, forse solo un po’ finto, ma soprattutto interessante il mercato del pesce: qui ho gustato per la prima volta in vita mia (e probabilmente anche l’ultima) la celebre carne di balena (affumicata, buonissima). In molti storceranno il naso ma qui è una prelibatezza e costa anche un occhio della testa: io sono riuscito ad assaggiarne un po’ grazie alla gentilezza di un ragazzo italiano, toscano, che vive e lavora a Bergen da ormai dieci anni. E che vende carne di Balena. Ma la bellezza di Bergen non è solo il mercato del pesce, c’è una terrazza che… ma di questo parleremo nelle prossime puntate. E come dicono in Ammerica: Stay Tuned.

Green LanternPostBergen 5a

Photographers of Norway

Photographers of Norway #01

Quando si riunisce un gruppo di fotografi è quasi automatica (fisiologica) la foto al fotografo che fotografa. E il sottoscritto ha deciso di non sfuggire alla regola e, in occasione del CostaPhotoBlogTour, ha cercato spunti interessanti anche nei miei compagni di viaggio. ;-) Un italiano, uno spagnolo, un tedesco; non è l’inizio di una barzelletta ma sono nell’ordine Gianpiero Riva, Carlos Cazurro e Johannes Heuckeroth, alcuni dei miei compagni di viaggio durante la spedizione nei fiordi. Spero non si offendano.

Photographers of Norway #02Photographers of Norway #03

C from Green

C from Green

E passato praticamente un mese dall’ultima foto. E adesso riprendo da dove avevo lasciato, con un’immagine illustrativa e dimostrativa dedicata alla Costa Luminosa e più in generale a Costa Crociere. Il giallo dalla foresta, la C che spunta dal verde. Ho scattato questa foto in condizioni tradizionali: tornavo alla nave senza il gruppo semplicemente perché avevo dimenticato la carta di credito a bordo. Un classico del sottoscritto. E ho visto, arrivando nel porto di Bergen, questa composizione che mi affascinava e contemporaneamente era perfetta per scopi pubblicitari. Sono tornato. Si riprende.

Norway: fjords, lakes and clouds #05

Norway: fjords, lakes and clouds #05

Sinceramente non so più che parole utilizzare per descrivere i laghi, le nuvole ed i fiordi di Norvegia. Questo è l’ennesimo incredibile lago a Sud di Hellesylt lungo la strada che ci avrebbe portato a Geiranger, siamo nel cuore della Norvegia dei Fiordi e se il mio navigatore GPS non mi inganna (e potrebbe) nei pressi di Oppstryn, nel celebre Jostedalsbreen Nasjonalparksenter (semplice, eh?). E questa foto è entrata (spero con merito) nella galleria Explore di Flickr ed è un evento che al sottoscritto capita raramente. :)

Norway: fjords, lakes and clouds #04

Norway: fjords, lakes and clouds #04