photosnever sleep
Sunrise (at Grand Canyon)

Sunrise (at GrandCanyon)

Per ammirare le meraviglie del mondo (e quindi scattare foto decenti) bisogna soffrire. Certo. Il sole, nel Grand Canyon, sorge all’alba. Normale. Ma l’alba è prestissimo. E guidare nel buio alla ricerca del punto di osservazione migliore ti fa sentire un eletto ma anche un pazzo: la route 64 (E Rim DR) che costeggia il South Rim è deserta. Ma quando arrivi nel posto giusto fai fatica a trovare parcheggio. Il freddo c’è e si sente, il maglione è più che necessario. Il sole sta sorgendo ed è bellissimo. Due ragazze si sono sedute sul bordo estremo e si coprono con una coperta. Ci sono tantissime persone ma il silenzio è quasi irreale, l’atmosfera è davvero particolare, intensa. Fra uno scatto e l’altro devo fermarmi, respirare ed osservare. La storia racconta che questo (Grand View) fu il primo punto dal quale gli invasori europei osservarono il canyon. Sono trascorsi circa 500 anni ma penso che la magia di questo luogo sia rimasta inalterata.

Related Post

COMMENTI: 9
Lascia un commento
L'indirizzo E-Mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *
Nome: *
E-Mail: *
Sito:
Commento: *
*